CONCENTRAZIONI e ACQUISIZIONI nell’AFTERMARKET 4.0 CONCENTRAZIONI e ACQUISIZIONI nell’AFTERMARKET 4.0
CONCENTRAZIONI e ACQUISIZIONI nell’AFTERMARKET 4.0

A contraddistinguere la 12ma edizione di Parts Aftermarket Congress, il quadro delle acquisizioni e delle concentrazioni che hanno caratterizzato il settore in Italia, in Europa e nel mondo, degli effetti che hanno prodotto e che, soprattutto, si manifesteranno nell’immediato futuro sull’intera filiera. Effetti che si sommano alle imponenti dinamiche evolutive dell’industria automotive nella sua interezza, prodotte dalla ventata di innovazione tecnologica a cui abbiamo assistito negli anni recenti, e che Parts Aftermarket Congress 2016 in Sorrento non mancherà di analizzare. L’Aftermarket è 4.0: un tema che esperti relatori internazionali ci aiuteranno ad approfondire, con l’obiettivo di dotare gli operatori di nuovi e predittivi elementi di conoscenza per il proprio business.

L’Aftermarket – come avviene per molti altri ambiti – non è esente da un fenomeno di forti concentrazioni a livello sia produttivo sia distributivo, non solo in Italia, non solo in Europa.

I motivi che spingono le aziende alla concentrazione sono molteplici: in primis la necessità di crescere, in un mercato che non risponde più come un tempo a questo bisogno.

Crescere per competere in un aftermarket globale, ma soprattutto crescere per interpretare la rivoluzione tecnologica che l’internet delle cose e la connettività portano con sé.

Crescere in un mercato che cambia ad una velocità incalzante, che chiede risposte concrete davanti a interrogativi non sempre così chiari. Nasce l’esigenza di mettere a fattor comune conoscenza, competenza, innovazione sia nei prodotti sia nei servizi. Da qui la necessità di acquisire o creare partnership che siano in grado di esprimere le risposte che il mercato richiede.

Si affacciano nuovi modelli distributivi, nuovi attori, nuovi grandi player come le flotte e le compagnie assicurative che fanno ormai parte attiva di questo mercato. E l’Italia?

Per i prossimi anni ci attendono sfide importanti, che portano con sé temi nuovi da affrontare, ma soprattutto opportunità o minacce in base al modo innovativo o meno con cui sapremo cogliere questo momento di forte cambiamento.

Continuate a seguirci. A breve saranno disponibili l’agenda completa dell’evento e il panel di relatori di Parts Aftermarket Congress 2016 in Sorrento.

Per informazioni / For information:
parts@dbinformation.it
Tel.: +39 02 81830 325/297